Cucina,

Piada arcobaleno

venerdì, aprile 22, 2016 Maxso 0 Commenti

Piada arcobaleno

Ingredienti per la piada:
- 200g di farina semintegrale
- 1 pizzico di sale marino integrale
- 1 cucchiaino raso di lievito a base di cremortartaro
- 2 cucchiai di girasole bio
- 100g di acqua

Ingredienti per la maionese senza uova:
- 80g di olio di girasole bio
- 1/4 di cucchiaino di curcuma
- ½ cucchiaino di sale
- 1 cucchiaio e ½ di succo filtrato di limone
- 40g di latte di soia senza aromi

Ingredienti per la farcia:
- 2 carote a listarelle
- 1 barattolo di fagioli neri cotti scolati
- insalata verde a foglia larga(la la romana o la gentilina 6 foglie grandi)
- 2 foglie di cavolo cappuccio viola tagliato a listarelle sottili
- erba cipollina tritata
- aceto di mele
- sale marino integrale
- olio evo
-  curry dolce
- curcuma
- pepe

Preparazione:
Setacciare la farina in una ciotola e aggiungere il sale, il lievito, l’olio e l’acqua. Impastare fino ad ottenere una consistenza morbida ed elastica che non si attacchi alle mani. Formare delle palline della grandezza di un mandarino coprire con pellicola per alimenti e fai riposare per 30 minuti circa.

Mettere un testo antiaderente dal fondo spesso su fuoco medio e quando sarà arrivato a temperatura cuocere un minuto da un lato e un minuto scarso dall’altro. Impilare le piade in modo tale da mantenere la giusta umidità ed elasticità e lasciarle riposare tra due fogli di carta da forno. Si conservano in frigorifero in un sacchetto per alimenti fino ad un massimo di 5 giorni oppure in congelatore per 30 giorni circa.

Per la maionese: unire tutti gli ingredienti e frullarli a immersione in un bicchiere alto(ideale quello in dotazione col frullatore stesso). La maionese si addensa all’istante, non impazzisce ed è subito pronta. Trasferirla in una ciotola e abbinarla come meglio si preferisce. Si conserva in un barattolo di vetro chiuso in frigo circa 3 giorni.

Far saltare le carote in padella per 5 minuti circa con un goccio d’olio e qualche cucchiaio d’acqua. Quando si saranno leggermente ammorbidite e saranno evaporati i liquidi aggiungere un po’ di curry, una spolverata di curcuma e metterle da parte. Saltare anche il cavolo cappuccio con un goccio d’acqua per ammorbidirlo, aggiungere un pizzico di sale, spegnere il fuoco e unire un goccio di aceto per insaporire e rendere il colore più brillante.

Scaldare leggermente le piade per ammorbidirle e renderle più elastiche, disporle 1 alla volta su un foglio di carta da forno quadrato. Mettere la piada al centro, aggiungere una foglia di insalata, uno o due cucchiai di fagioli neri, la maionese, il cavolo cappuccio, le carote, l’erba cipollina e avvolgere la piada chiudendo anche le alette laterali poi richiudere nella carta da forno.

0 commenti: