Cucina,

Montanara fritta

lunedì, settembre 12, 2016 Maxso 0 Commenti

Montanara fritta di Gino Sorbillo

Ingredienti per l’impasto:
- 75g d’acqua
- 120g di farina “00” W 320
- 3,5g di sale marino fino
- ½g di lievito di birra

Ingredienti per il condimento:
- 500g di pomodori San Marzano dop
- parmigiano reggiano e pecorino romano grattugiati miscelati
- foglie di basilico fresco
- olio extravergine d’oliva
- olio di semi di arachidi
- sale e pepe q.b.

Preparazione:
Impastiamo 75g di acqua con 120g di farina, mezzo grammo di lievito di birra, 3,5g di sale. Dividiamo in 6 panetti l’impasto. Facciamo lievitare per 8 ore. Quando l’impasto avrà lievitato nella giusta misura, friggerli in abbondante olio di semi di arachidi portato a 180° C. Testare la temperatura dell’olio immergendovi dei pezzetti di impasto. Appena i dischi di pasta saranno dorati, toglierli dall’olio bollente, poggiarli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Condirli subito con la salsa di San Marzano tiepida preparata in precedenza, facendo cuocere i pomodori passati al setaccio, in un tegame con un po’ di olio extravergine d’oliva, salare con sale fino. Dopo aver condito le montanare con il sugo, aggiungere un po’ di miscela dei formaggi grattugiati, pochissimo pepe nero macinato al momento, una fogliolina di basilico fresco. Si può aggiungere facoltativamente un quadratino di fiordilatte di latte misto di vaccina e bufala.

0 commenti: