Cucina,

Paella di pasta di Murcia

mercoledì, novembre 16, 2016 Maxso 0 Commenti

Paella di pasta di Murcia

Ingredienti per il brodo di carne:
- 1 carota
- 1 porro
- 1 cipolla bianca
- 1 pomodoro
- 100g di sedano
- 400g di ossa di pollo
- 40g di olio extravergine di oliva
- 1,5l di acqua
- 3 spicchi di aglio
- 10g di chiodi di garofano
- 15g di pepe nero in grani

Ingredienti per la paella:
- 120g di olio extravergine di oliva
- 150g di peperone rosso
- 180g di zucchine
- 250g di petto di pollo
- 1 carciofo
- 180g di fagiolini
- 1 cipolla bianca
- 2 spicchi di aglio
- 150g di passata di pomodoro
- 25g di sale
- paprika dolce q.b.
- 400g di pasta secca tipo gramigna
- 1l di brodo di carne
- zafferano q.b.
- 400g di costine di maiale

Ingredienti per guarnire:
- prezzemolo q.b.
- 1 limone non trattato

Preparazione:
Per il brodo: mettere tutte le verdure tagliate a cubetti in una pentola con dell’olio extravergine e l’aglio quindi unire le ossa di pollo, le costine di maiale e le spezie. Rosolare bene, aggiungere l’acqua e portare a bollore. Cuocere 30-40 minuti circa a fiamma dolce. Filtrare il brodo con un colino lasciando da parte le costine.

Per la paella: versare l’olio nella “paella”(padella tipica), aggiungere il peperone, le zucchine ed il petto di pollo tagliati a cubetti, il carciofo privato delle foglie esterne e tagliato a julienne ed i fagiolini mondati e mantenuti interi. Rosolare bene il tutto, unire la cipolla tagliata finemente, gli spicchi d’aglio schiacciati ed infine unire la passata di pomodoro, il sale e la paprika.

Togliere l’aglio ed aggiungere la pasta, lasciar insaporire mescolando con un cucchiaio di legno. Aggiungere il brodo di carne, lo zafferano e poi disporre le costine di maiale attorno alla paella. Far bollire a fuoco vivo per 3 minuti, abbassare la fiamma e lasciar evaporare il brodo per circa 12 minuti. Evitare di mescolare durante la cottura. Terminare la cottura in forno per 12 minuti a 200° C. Una volta pronta, lasciar riposare e decorare con delle foglie di prezzemolo ed il limone tagliato a spicchi.

0 commenti: