Antipasti,

Arancino ai frutti di mare e provola ragusana

mercoledì, febbraio 15, 2017 Maxso 0 Commenti

Arancino ai frutti di mare e provola ragusana

Ingredienti per il riso:
- 500g di riso Roma
- 1l di brodo di pesce
- ½ cipolla bianca
- 1 bustina di zafferano
- 30g di burro
- 3 uova
- pepe nero q.b.
- olio extravergine di oliva q.b.

Ingredienti per il ripieno:
- 500g di cozze
- 100ml di vino bianco
- 200g di gamberi rossi
- 120g di provola fresca
- 2 spicchi di aglio
- prezzemolo fresco q.b.
- olio extravergine di oliva q.b.
- sale e pepe q.b.

Ingredienti per la pastella:
- 200g di farina
- acqua q.b.
- 500g di pangrattato

Ingredienti per friggere:
- 3l di olio di semi di girasole

Preparazione:
Per il riso: Soffriggere la cipolla tritata finemente con dell’olio extravergine. Sfumare con il brodo di pesce e aggiungere il riso. Lasciar cuocere a fuoco lento senza mescolare finché il brodo non si sarà completamente asciugato. A fine cottura, unire il burro e lo zafferano. Una volta cotto, stendere il riso e lasciarlo intiepidire. Sbattere le uova con il pepe e aggiungerle al riso ormai freddo.

Per il ripieno: Per aprire le cozze in un soffritto di aglio e olio; sfumare con il vino. Sgusciare i gamberi, unire le cozze sgusciate e la provola a cubetti. Irrorare il ripieno con un filo d’olio e aggiungere il prezzemolo. Salare e pepare.

Per friggere: Preparare una pastella amalgamando la farina con dell’acqua fino ad ottenere un composto liscio e corposo. Prendere una manciata di riso freddo, creare una tasca ed inserirvi all’interno il ripieno di cozze, gamberi e provola. Richiudere il riso su sé stesso creando una sfera. Passare l’arancino nella pastella e poi nel pangrattato. Lasciar riposare in frigorifero per almeno 2 ore e poi friggere in olio di semi a 170°-175° C per circa 8 minuti.

0 commenti: