Cioccolaccio di Carnevale e chiacchiere al cacao arancia e anice,

Cioccolaccio di Carnevale e chiacchiere al cacao arancia e anice

venerdì, febbraio 17, 2017 Maxso 0 Commenti

Cioccolaccio di Carnevale e chiacchiere al cacao arancia e anice

Ingredienti per cioccolaccio di Carnevale:
- 880g di acqua
- 400g di zucchero
- 200g di cacao in polvere amaro
- 30g di amido di mais
- 140g di cioccolato fondente al 70%
- 250g di latte condensato
- 60g di burro fresco
- un pizzico di sale

Ingredienti per chiacchiere al cacao arancia e anice:
- 500g di farina bianca “00”
- 80g di zucchero
- 50g di cacao in polvere amaro
- un pizzico di sale
- 1 buccia di arancia grande grattugiata
- 80g di burro morbido
- ½ bacca di vaniglia
- 4 uova intere
- 50g di liquore all’anice
- 50g di acqua
- un pizzico di polvere di anice stellato

Preparazione:
Per cioccolaccio di Carnevale: In un pentolino capiente, miscelate lo zucchero con il cacao, l’amido di mais e il sale. Stemperate le polveri con l’acqua pian piano con l’aiuto di un frustino. Unite il latte condensato e cuocete a fuoco moderato come se fosse una crema pasticcera. Lasciate bollire il cioccolaccio per circa 2 minuti, e toglietelo immediatamente dalla pentola rovesciandolo in un contenitore d’acciaio.

Inserite nella crema ancora calda il cioccolato fondente e raffinate con l’aiuto di un minipimer. Quando avrà una temperatura di circa 40° C inserite il burro ed emulsionate bene. Riempite delle coppette di vetro mono porzioni e decorate con pinoli e cubetti di cedro candito. Potete servire questo dolce accompagnato con tronchetti di sfoglia caramellati o chiacchiere spolverate con zucchero al velo.

Per chiacchiere al cacao arancia e anice: In un contenitore capiente,miscelate lo zucchero con il cacao la polvere di anice,la polpa della bacca di vaniglia e il sale. Unite il burro morbido e amalgamate alternando con le uova, l’acqua il liquore all’anice, e la buccia grattugiata di arancia. Fate una pastella liscia e ben miscelata ed unite infine la farina setacciata.

Impastate con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e leggermente elastico. Lasciate riposare l’impasto in frigo ricoperto con pellicola trasparente per circa un’ora. Con l’aiuto di una macchina per pasta fresca, stendete la pasta ad uno spessore a circa 1mm. Tagliate e bucate le chiacchiere a vostro piacere e friggetele in olio di arachidi girandole più volte. Sgocciolate bene e lasciate raffreddare su carta assorbente e una volta fredde servitele spolverate con zucchero al velo.

0 commenti: