Cucina,

Gnocchi di patate viola con frutti di mare e gamberi

giovedì, aprile 13, 2017 Maxso 0 Commenti

Gnocchi di patate viola con frutti di mare e gamberi

Ingredienti:
- 500g di patate viola
- 1 foglia di salvia
- la scorza di un limone
- 1 scalogno
- vino bianco q.b.
- 100g di farina
- 200g di cozze
- 200g di vongole
- 2 spicchi di aglio
- 2 mazzetti di prezzemolo
- peperoncino fresco q.b.
- 6 gamberi rossi
- 1 lime
- sale e pepe q.b.
- olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:
Per gli gnocchi: lavare le patate,metterle in una pentola con dell’acqua fredda, la salvia, la scorza del limone, lo scalogno ed il sale. Portare ad ebollizione e lasciar cuocere. Una volta cotte, scolare le patate e ricoprirle con della carta da cucina inumidita con il vino bianco. Pelare le patate ancora calde e poi passarle in uno schiacciapatate a disco fine. Aggiungere la farina, un filo d’olio e ricavare un impasto omogeneo. Lavorare l’impasto e formare dei cilindretti del diametro di 2cm. Con una spatola tagliare gli gnocchi e rigarli con la parte esterna di una forchetta.

Per il condimento: pulire e lavare le cozze. In una padella scaldare un filo d’olio con l’aglio, il prezzemolo ed il peperoncino. Aggiungere le cozze, coprire con un coperchio e cuocere fino a farle aprire. Selezionare le vongole battendole su un piano bianco, scartando quelle rotte e quelle con la sabbia. Seguire lo stesso procedimento di cottura utilizzato per le cozze. Sgusciare i frutti di mare e poi lasciarli raffreddare in frigo.

Filtrare accuratamente il loro liquido di cottura e metterlo in una padella a parte. Pulire e tagliare al coltello i gamberi, marinarli con dell’olio extravergine e la scorza del lime. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata, scolarli e poi saltarli nella padella contenente il liquido dei frutti mare. Aggiungere i frutti di mare quando manca un minuto al termine della cottura e mantecare il tutto con dell’olio al prezzemolo. Servire con una quenelle di gamberi.

0 commenti: