Antipasti,

Sfere di pasta kataifi

mercoledì, dicembre 07, 2016 Maxso 0 Commenti

Sfere di pasta kataifi

Ingredienti:
- 300g di zucca già ridotta a cubetti
- 100g di mollica di pane bianco raffermo
- 100g di caciocavallo
- 1 uovo
- 1 confezione di pasta kataifi
- varie foglie di alloro
- foglie di maggiorana fresca
- sale e pepe q.b.
- olio di semi di arachidi q.b.
- olio evo q.b.

Preparazione:
Privare la zucca della buccia,eliminare i semi e i filamenti interni e infine tagliare la polpa a cubetti delle dimensioni di circa un dado da gioco. Velare il fondo di una padella con due cucchiai di olio evo e scaldarlo. Una volta a temperatura, aggiungere i dadini di zucca e spadellarli per circa 4 minuti. Appena la zucca avrà preso colore, aggiungere un pizzico di sale, profumare con due foglie di alloro e mettere il coperchio. Lasciarla cuocere ancora per circa sei minuti.

Grattugiare il caciocavallo. Tagliare la mollica di pane a pezzetti. Mettere entrambi gli ingredienti nel mixer, con la zucca i tuorli, le foglie di maggiorana, un pizzico di sale e pepe. Frullare il tutto per un paio di minuti, o comunque fino ad ottenere una pasta di una consistenza abbastanza soda. Trasferirla in un recipiente e tenere in frigo 30 minuti. Trascorso il tempo necessario, riprendere l’impasto freddo, prelevarne un piccolo pezzo per volta e modellarlo con le mani per formare delle sfere grandi come una noce.

Passare le polpettine negli albumi, precedentemente sbattuti con un goccio d’acqua. Quando saranno lucide su tutta la superficie, avvolgerle una per volta con una matassina di pasta kataifi. Tuffare le nostre sfere di caciocavallo in abbondante olio di semi caldo, rigirarle e scolarle non appena risulteranno completamente dorate. Ci vorranno pochi istanti. Servirle calde.

0 commenti: