Cucina,

Finte pere con speck, spinaci e toma

mercoledì, gennaio 18, 2017 Maxso 0 Commenti

Finte pere con speck, spinaci e toma

Ingredienti per l’impasto:
- 700g di patate già lessate
- 2 uova
- 1 tuorlo
- noce moscata q.b.
- formaggio grattugiato q.b.
- sale e pepe q.b.
- farina per la spianatoia q.b.

Ingredienti per la farcitura:
- 2 foglie di alloro
- 15g di burro
- 80g di speck a fettine sottili
- 50g di spinaci freschi
- 2 foglie di salvia
- 200g di toma piemontese

Ingredienti per l’impanatura:
- 1 uovo pane grattugiato q.b.
- latte fresco intero q.b.

Preparazione:
Sbucciare le patate lessate e ridurle in purea con un mixer o con uno schiacciapatate, raccogliendo il composto in una ciotola. Alle patate unire le uova più il tuorlo aggiungere noce moscata, sale, pepe e il formaggio grattugiato. Mescolare l’impasto in modo omogeneo e lasciarlo raffreddare. Sciogliere il burro e farci appassire lo speck tagliato a listarelle sottili, gli spinaci lavati e tagliati grossolanamente e profumare con alloro e salvia. Tagliare la toma a pezzetti. Trasferire l’impasto di patate su un tagliere appena infarinato. Velocemente dargli una forma cilindrica e tagliarlo a pezzettoni, ognuno dei quali servirà per creare una pera finta.

Prendere un pezzo di impasto, metterlo sul palmo di una mano e con un polpastrello fare un incavo al centro con una leggera pressione. Farcire l’incavo creato mettendo dentro un po’ degli spinaci saltati con lo speck e un pezzetto di toma. Lavorare con le mani l’impasto farcito: dargli prima una forma tonda, poi allungarlo a forma di pera. Bagnare le pere finte nell’uovo sbattuto miscelato con un po’ di latte, tuffarle poi nel pane grattugiato e sistemarle su una teglia con carta da forno. Decorarle con l’alloro per dare l’idea della fogliolina sul frutto e infornarle a 180° C per 10-12 minuti. Volendo si possono anche friggere come delle crocchette, poi scolarle dall’unto e servirle caldissime.

0 commenti: