Cucina,

Scaccia ragusana

giovedì, gennaio 26, 2017 Maxso 0 Commenti

Scaccia ragusana

Ingredienti per l’impasto:
- 1kg di farina di semola rimacinata
- 50g di olio extravergine di oliva
- 15g di lievito di birra
- acqua tiepida q.b.

Ingredienti per il condimento:
- 1l di passata di pomodoro
- 200g di caciocavallo ragusano semi stagionato grattugiato
- 200g di caciocavallo ragusano stagionato a scaglie grosse
- 10 foglie di basilico fresco non trattato
- 100ml di olio extravergine di oliva
- 2 spicchi di aglio rosso schiacciati
- 50g di zucchero
- sale q.b.

Preparazione:
Per l’impasto: sciogliere il lievito in poca acqua tiepida; disporre la farina sopra il piano di lavoro, unire l’olio ed il sale. Impastare energicamente, aggiungere il lievito disciolto in acqua tiepida poco alla volta in modo da ottenere un impasto sodo e perfettamente liscio. Suddividere l’impasto in tre panetti e lasciarli riposare in tre contenitori separati per circa 40-50 minuti coprendo con una pellicola o, in alternativa, con degli strofinacci. A lievitazione ultimata, spolverare il piano di lavoro con abbondante farina. Stendere ciascun panetto con un matterello fino ad ottenere una sfoglia sottilissima di forma circolare.

Per il condimento: condire la passata di pomodoro(il giorno prima se possibile) con la metà del caciocavallo grattugiato, il basilico, l’olio, l’aglio, lo zucchero ed il sale. Eliminare l’aglio, cospargere la passata sopra l’impasto steso, lasciando liberi circa 2cm di bordo. Spolverare con il restante caciocavallo grattugiato e quello a scaglie, condire con un filo d’olio e ripiegare all’interno 4 lingue di pasta ricavate dalla sfoglia lunghe 10cm circa. Ripetere la farcitura fino a completamento della scaccia. Spennellare la superficie con dell’olio, bucherellare con i rebbi di una forchetta, disporre in una teglia rivestita con carta forno ed infornare a 220° C per 30 minuti circa o ino a perfetta doratura. Lasciar intiepidire, tagliare a pezzi grossi e servire sopra un tagliere di legno.

0 commenti: